NO TAV: AZIONE CONTRO LE TRIVELLE DI CEPAV DUE A PESCHIERA DEL GARDA.

97 Flares Twitter 17 Facebook 80 Filament.io 97 Flares ×

trivella1

Attiviste e attivisti  No Tav della tratta Brescia – Verona in azione  questa mattina, giovedì 12 febbraio, per bloccare le trivelle della grande opera inutile.

Dopo diversi blocchi di carotaggi e visite propedeutiche ai terreni, dalle 7.00 di questa mattina il “Soccorso No Tav” si è materializzato a Peschiera del Garda, sponda veronese del Benaco, dove sono arrivate operai e trivelle di una ditta appaltante di Cepav Due, il contraente del Tav lungo il tratto tra Lombardia e Veneto.

Attiviste e attivisti per alcune ore hanno bloccato le trivelle, sbucate nel bel mezzo dei filari dei vigneti del Lugana, che il progetto del Tav (costo: 4 miliardi di euro) vorrebbe spazzare via, per altri carotaggi.

Lanciato anche un appuntamento solidale in località Broglie, a sud di Peschiera del Garda e dell’oasi del laghetto del Frassino, che sarebbe anch’esso duramente compromesso dall’Alta Velocità.

Proprio da qui passerà la passeggiata popolare No Tav numero tre, quella che sabato 14 febbraio alle 14 si ritroverà proprio al campo sportivo di Peschiera del Garda (clicca qui per informazioni).

Dopo l’arrivo di un dispiegamento esagerato di carabinieri (8 volanti) e funzionari della questura di Verona, che hanno palesato la minaccia di portarci via con la forza fin da subito, i No Tav presenti, vista il rapporto numerico inferiore, sono stati costretti all’identificazione e a lasciare il blocco per evitare ulteriori conseguenze fisiche e giuridiche ben più gravi. L’atteggiamento arrogante e minaccioso che viene messo in atto con chi si oppone alla costruzione del Tav é sempre più palese, ed è per questo motivo che dobbiamo essere in tanti e organizzarci per poter veramente fermare la costruzione di quest’opera. Si é proseguito nelle ore successive continuando a fare informazione e volantinaggio per la manifestazione che si terrà in queste zone sabato 14 febbraio, ricevendo tanta solidarietà da tutti i passanti!

Oggi é l’ennesima dimostrazione che solo una pressante e numerosa partecipazione popolare è l’unico metodo per cambiare le cose e nei prossimi mesi tutti e tutte insieme ne daremo dimostrazione!

triv2

La cronaca di Radio Onda d’Urto

Il collegamento delle 11 con Marco, della nostra redazione, e con alcun* No Tav presenti. Attiviste e attivisti sono stati identificati da una dozzina di Carabinieri e dalla Digos di Verona, che hanno pure annunciato denunce per “invasione di proprietà e interruzione di pubblico servizio”.

Ascolta o scarica qui.

Il collegamento delle 9.25 con Marco, della nostra redazione. Arrivata sul posto volante dei carabinieri.

Ascolta o scarica qui.

Il collegamento delle 8.40 con Marco, della nostra redazione, che si trova sul posto.

Ascolta o scarica qui.

triv3

triv4

 

20150212_092029

 

http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_12/no-tav-peschiera-bloccare-trivelle-a028e1c4-b29d-11e4-9344-3454b8ac44ea.shtml

http://www.bresciaoggi.it/stories/Home/1055026_blitz_dei_no_tav_in_cantiere_arriva_la_digos/

 http://www.veronasera.it/cronaca/verona-attivisti-no-tav-azione-peschiera-bloccati-lavori-scavo-intervengono-carabinieri-12-febbraio-2015.html

http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/garda/attivisti-no-tav-bloccano-le-trivelle-1.1964738

http://www.larena.it/stories/2602_peschiera/1054894_carotaggi_tav_un_presidio_blocca_la_trivella/

http://www.reportgarda.com/2015/02/13/peschiera-blitz-no-tav-ieri-al-primo-buco-terra-veronese-del-lugana-domani-la-marcia-di-protesta/

http://www.radiopopolareverona.com/old/?q=content%2Fpasseggiata-no-tav-di-san-valentino-peschiera

13_43_are_f1_723_1_resize_597_334

97 Flares Twitter 17 Facebook 80 Filament.io 97 Flares ×