Archivi tag: festa radio onda d’urto

Verso un autunno di mobilitazioni per difendere terra, salute e futuro!

Ieri insieme ad alcuni esponenti di Basta Veleni, Friday For Future e Isde abbiamo preso parte a un dibattito, e fatto alcuni interventi dal palco della Festa di Radio Onda d’Urto, su #climatechange e le prossime mobilitazioni del territorio.
 
Tante sono le lotte su tutto il territorio che continuano a combattere per un presente migliore e per garantire un futuro anche alle prossime generazioni.
 
Non solo dobbiamo cambiare le attuali politiche su ambiente, rifiuti e grandi opere ma dobbiamo anche assicurarci di arginare e iniziare a migliorare gli enormi danni che in decenni sono stati inflitti in nome del profitto alla nostra terra, all’acqua e all’aria che ci circonda.
 
Fa sempre rabbia sentirsi dire che i soldi per il risanamento ambientale o le bonifiche, come ad esempio a Brescia per il Sin Caffaro, o per la messa in sicurezza dei territori, non ci sono, ma per opere inutili e mafiose vengono sborsati miliardi di euro.
 
Consapevoli che la nostra provincia è inquinata e malata, andiamo avanti a lottare e tanti sono gli appuntamenti verso questo nuovo autunno di mobilitazione, tra cui vogliamo ricordare:
 
– dal 4 all’8 settembre a Venezia Venice Climate Camp e Climate March to the Venice Film Festival
 
– 15 settembre a Brescia: 15/9 E tu, che Ducos vuoi? Difendiamo il parco! @parco Ducos 2 di Brescia –> EVENTO IN DIFESA DEL PARCO DUCOS A BRESCIA
 
– 27 settembre a Brescia: Terzo Sciopero Mondiale per il Clima – FridaysForFutureBs – 27/9
 
– 29 settembre a Peschiera: simulazione di cantieri TAV presso il Santuario del Frassino (ore 9-13:00)
 
– 5 ottobre a Lonato del Garda: 5 ottobre 2019: marcia #notav @Lonato
 
– 27 ottobre a Brescia ore 14:30: nuova manifestazione di Basta Veleni in centro città
 
Basta sfruttare e devastare la nostra terra per il profitto di pochi!
 
Solo noi, tutti e tutte insieme, possiamo fare la differenza e ora più che mai serve far sentire la nostra voce smettendo di delegare a chi ha svenduto per anni la nostra salute e la nostra terra!
 
Verso un autunno di mobilitazioni per l’ambiente e la salute ci vediamo a tutte le prossime iniziative!
 
#bastaveleni #fridayforfuture #fridayforfuturebrescia #notav #notavbresciaverona #brescia #mammedicastenedolo #isde #mediciperlambiente #salute #futuro #festaradiondadurto #festaradio #climatechange #5ottobre #lonato #marcianotav

Nubifragio nel bresciano: quello che serve ai territori non è un’opera inutile e dannosa come il TAV!

Un altro nubifragio, generatosi da una supercella, in poche settimane si è abbattuto sui nostri territori.  A Brescia un calo di tensione elettrica ha colpito l’inceneritore di A2A con una fuoriuscita di vapore acqueo preceduto da un’esplosione su cui speriamo di avere ulteriori notizie nonostante, come sempre, siano arrivate le rassicurazioni di A2A. Sempre in città in tilt la metropolitana a causa di alcuni alberi caduti sulla linea esterna, così come sono decine e decine in tutta la città a bloccare strade e tangenziale. Abbiamo visto segnalazioni di altre case scoperchiate, come successo nelle scorse settimane nella zona del Prealpino, e sicuramente tante altre segnalazioni arriveranno nei prossimi giorni.

Al momento siamo costretti a chiudere il banchetto no tav che avevamo a festa radio per ripulire, asciugare e buttare il materiale che si è rovinato e bagnato. Nei prossimi giorni recupereremo un nuovo gazebo e del nuovo materiale per proseguire col nostro banchetto alla festa, che da stasera in ogni caso riaprirà regolarmente dopo il parere positivo delle verifiche tecniche su strutture e impianti. Vi aggiorneremo appena riusciamo a riaprire anche il nostro banchetto ma già da stasera ci trovate comunque in festa a volantinare!

L’unica cosa che vogliamo dire è che le istituzioni possono raccontarci tutto quello che vogliono, ma lo stiamo vivendo direttamente sulla nostra pelle il disastro ambientale a cui siamo di fronte, e non servono le vostre grandi opere inutili per il nostro futuro ma la messa in sicurezza di un territorio che ogni volta che piove conta danni e con il tempo probabilmente anche vittime.

Questi fenomeni che vediamo come eccezionali diventeranno sempre più frequenti e i danni? Case con tetti scoperchiati, alberi sradicati, stabili distrutti, strade, case e cantine allagate, macchine schiacciate da alberi, cali di tensione, sospensione dell’elettricità, metropolitana ferma…e l’elenco potrebbe continuare veramente all’infinito.

È inutile negarlo, il nostro territorio ha bisogno di altro.
Fermiamo questo inutile e dannoso TAV.
Ci vediamo il 5 ottobre alla marcia no tav @Lonato!

#notav #notavbresciaverona #dachesapasamia #fermarlotoccaanoi #hp#temporale #brescia #meteobrescia #nubifragio #festaradioondadurto

Da questa sera fino al 24 agosto banchetto #notav @festa di radio onda d’urto a Brescia!

Da questa sera alle ore 19:00 per tutta la durata della Festa di Radio Onda d’Urto ci trovate al banchetto #notav con materiale informativo e vari gadget per autofinanziarci!

Vi aspettiamo a informarvi e a prendere i volantini da aiutarci a distribuire per il 5 ottobre 2019: marcia #notav @Lonato!
Ci siamo da oggi fino a fine festa il 24 agosto!

Nei prossimi giorni altre novità… #staytuned