Archivi tag: tribunale permanente dei popoli

IL TRIBUNALE PERMANENTE DEI POPOLI CONDANNA IL TAV

12115636_1204847132864706_8978768920805596893_n

Il Tribunale Permanente dei Popoli ha ‘condannato’ la Tav Torino-Lione. La sentenza è stata emessa domenica 8 novembre ad Almese, in Valle di Susa, nel palazzetto gremito di gente. E’ stata, quindi, accolta, la tesi del Controsservatorio Valsusa sulla violazione dei diritti delle comunità interessate. I giudici internazionali del Tpp, che hanno indicato una serie di raccomandazioni e hanno dato giudizi negativi su diversi aspetti, hanno ritenuto che le comunità locali sarebbero state estromesse da informazione e coinvolgimento.

Di seguito il testo della sentenza  

Il Tribunale Permanente dei Popoli, considerando i trattati su diritti umani e civili, sull’accesso agli strumenti di partecipazione, ritiene censurabili gli Stati che nel diritto e nelle prassi non garantiscono la partecipazione delle popolazioni locali.
Pertanto chiede a tutti gli Stati di dotarsi di queste norme, e di rispettare quelle esistenti..
Il TPP dichiara Illegittime queste condotte procedurali e lo denuncia all’opinione pubblica mondale.
Il TPP dichiara che in Valsusa si sono violati i diritti fondamentali sia di natura procedurale e di informazione sia per l’accesso alle vie giurisdizionali
Violati anche i diritti fondamentali civili, libertà di parola ed espressione.

12190938_1204732976209455_6348127516984621224_n

Accanto alla sentenza ecco le raccomandazioni:

– Il Tribunale Permanente dei Popoli raccomanda a Francia e Italia di sospendere i lavori della Torino-Lione e di attivare un confronto in cui venga presa in considerazione l’opzione zero.
chiede allo stato italiano di rivedere la Legge Obiettivo e lo Sblocca Italia, due provvedimenti che impediscono la partecipazione dei cittadini
– chiede al Governo Italiano la cessazione dell’occupazione militare e di non criminalizzare il dissenso
chiede all’Europa di revisionare i progetti delle Grandi Opere prendendo in considerazione gli interessi delle comunità locali.

Dai prossimi giorni tutto il materiale di queste giornate del TPP sarà disponibile sulla pagina web del Controsservatorio: http://controsservatoriovalsusa.org/

http://www.notav.info/documenti/tribunale-permanente-dei-popoli-la-requisitoria-finale-di-livio-pepino/

Qui la galleria fotografica dell’evento 

Dal 5 al 8 novembre 2015 la sessione conclusiva del Tribunale Permanente dei Popoli

Sessione conclusiva del Tribunale Permanente dei Popoli dedicata a Diritti fondamentali, partecipazione delle comunità locali e grandi opere.

Si terrà dal 5 al 8 novembre 2015 la sessione conclusiva del Tribunale Permanente dei Popoli (TPP)su grandi opere e diritti fondamentali dei cittadini e delle comunità locali.
La sessione si concluderà con una “sentenza” a cui guardiamo con speranza e ottimismo.
La Val di Susa sarà l’osservato speciale ma sarà in compagnia di altre realtà italiane ed europee: MOSE, MUOS, Notre Dame des Landes,…
Le conclusioni avranno un grande rilievo considerata l’autorevolezza di un organismo quale il Tribunale Permanente dei Popoli che gode di grande prestigio internazionale.
Faranno parte della giuria giudici provenienti da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Cile e Colombia.
Saranno quattro giorni intensi da seguire con attenzione.

Schermata 2015-10-23 alle 14.52.35Vedi anche: