Un’altra giornata in via Toscana!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

LUNEDì 14 LUGLIO 2014 ore 9:21

Questa mattina in via Toscana avrebbero dovuto riprendere i lavori di abbattimento dell’ultima palazzina. Così avevano detto agli abitanti della via. Per ora è arrivato solo un operaio e non stanno procedendo con i lavori. La scorsa settimana hanno finito gli abbattimenti dei garage del condominio e hanno spianato e livellato tutta la zona. Ovviamente con le solite modalità, furgoni con macerie scoperte inclusi. Un gruppo di persone si è comunque riunito e monitorerà la situazione nei prossimi giorni portando anche solidarietà alle persone che vivevano in queste case. Invitiamo tutti e tutte a passare in via Toscana e in tutte le zone in cui questi cantieri hanno iniziato a lavorare per monitorare lo svolgimento dei lavori!

ore 14:09

Partitella post pranzo? No Tav è anche questo!

ore 15:32

La digos identifica (senza un motivo valido) tutte le persone presenti in via Toscana.. il cantiere però è fermo in attesa di accertamenti dell’ ASL per la presenza di amianto!

ore 19:00

Durante tutta la giornata si sono presentati solo dei tecnici per delle rilevazioni riguardanti il corso d’acqua presebte a ridosso del cantiere.

I lavori di abbattimento sono stati sospesi fino a nuovo ordine dell’ASL per la presenza e la rimozione dell’amianto presente nella terza palazzina che deve ancora essere abbattuta.
Nei prossimi giorni dovrebbero procedere con i lavori e sicuramente alcune persone saranno presenti per monitorare l’andamento dei lavori e per dare solidarietà alle persone espropriate e a chi vive ai ridosso dei cantieri (e non viene nemmeno informato dei lavori).

La scorsa settimana hanno inoltre installato una centralina per monitorare l’inquinamento acustico, anche se immaginiamo che come sempre i dati rilevati non verranno resi pubblici. Inoltre negli scorsi giorni sono stati prelevati anche dei campioni di terreno, presumibilmente per valutare la presenza di PCB da noi denunciata. O almeno ce lo auguriamo. Ci impegneremo affinchè vengano fornite risposte ai cittadini a riguardo dei valori rilevati a tal proposito.

Nella giornata di oggi inoltre il cantiere di via Dalmazia è rimasto completamente fermo, nonostante la viabilità fosse comunque ridotta a un solo senso di marcia. Ci domandiamo se questi giorni “morti” andranno ad aumentare il tempo di chiusura della via.

14-7-14 h. 09,23
I disagi dovuti al traffico ovviamente continuano e in particolare dopo pranzo e nel tardo pomeriggio le vie del quartiere sono veramente congestionate di automobili.

Nei prossimi giorni comunicheremo anche nuove date che abbiamo in programma: riproporremo un momento di solidarietà e informazione serale, coinvolgendo anche gli abitanti della zona e i negozianti, facendo informazione e spiegando come questi lavori vengono fatti e l’importanza di mettersi in prima persona a monitorare la prosecuzione dei lavori.

Invitiamo nei prossimi giorni tutti e tutte a tenere monitorati i lavori di questi cantieri che, anche per la velocità con cui stanno proseguendo, molto spesso non lavorano in maniera corretta, esponendo tutti a rischi ambientali e per la salute anche molto gravi (come è successo in via Roncadelle con l’amianto).

 MARTEDì 15 LUGLIO ore 16:19

Durante tutta la giornata di oggi i lavori non sono proseguiti nel cantiere di via Toscana; gli abbattimenti dovrebbero iniziare domani in mattinata. In ogni caso la solidarietà e la condivisione che si sta dando in via Toscana continua e durante tutto il giorno numerose persone sono state presenti a monitorare la situazione! Invitiamo di nuovo tutti e tutte a passare nei prossimi giorni!

MERCOLEDì 16 LUGLIO ore 08:33

Questa mattina il cantiere di via toscana è ancora fermo. Nessuno si è ovviamente preoccupato di informare gli abitanti della zona della situazione. Qui sono presenti già alcune persone a monitorare la situazione…immancabilmente presenti le forze dell’ordine pagate con i soldi pubblici inutilmente!

ore 09:17

Sono arrivati poco fa due operai a lavorare nell’ultima casa di via toscana la cui demolizione è ferma in attesa dell’autorizzazione dell’ASL per l’elevata presenza di amianto.

ore 12:37

I due operai presenti nell’ultima casa che non è ancora stata abbattuta in via Toscana stanno rimuovendo tutti i teli, tubi e protezioni che erano stati messi nelle scorse settimane per rimuovere l’amianto presente nella casa. Presumiamo quindi che domani possano iniziare gli abbattimenti, ma nemmeno agli abitanti della via vengono date informazioni a proposito delle tempistiche dei lavori. 

Continuiamo a invitare tutti e tutte a tenere monitorati i cantieri che stanno lavorando in città!

GIOVEDì 17 LUGLIO ore 08:24

Questa mattina i lavori di abbattimento sono ancora fermi e al cantiere per ora non lavora nessuno. Le uniche ruspe al lavoro sono quelle per la manutenzione della rete del gas. Gli abitanti della via iniziano ad essere parecchio nervosi data l’assenza di informazioni e il protrarsi dei disagi.

ore 10:12

La digos per il terzo giorno in questa settimana identifica tutti i presenti in via toscana…iniziano a preparare la lista nera dei cattivissimi NO TAV di Brescia?

ore 10:23

Un tecnico di Italferr arriva e si stupisce del fatto che il cantiere sia fermo e non ci sia nessuno a lavorare.
Sembra una barzelletta ma….

ore 14:16

Dopo qualche giorno di silenzio, sono tornati gli operai che si stanno occupando di finire di svuotare una delle case vittime del TAV che poi sarà demolita completamente…
Alcune persone sono ancora presenti in via Toscana a tener sotto controllo la situazione e sembra che domani mattina riprendano i lavori di abbattimento!

VENERDI’ 18 LUGLIO ore 08:17

I lavori questa mattina in via toscana sono iniziati e ora procedono a spostare i sacchi contenenti amianto fuori dalla casa prima di procedere con l’abbattimento.

ore 09:11

Gli abbattimenti sono iniziati…due idranti al posto di tre, polveri che già dopo pochi minuti sono fuori controllo e sacchi con stoccato l’amianto ai piedi della ruspa con il rischio che vengano lacerati!

ore 11:47

I lavori di abbattimenti proseguono e in via toscana sono presenti diversi abitanti della zona e alcune persone espropriate..

ore 15:10

I livelli di polveri sollevate oggi usando un solo idrante….

ore 18:53

L’abbattimento delle ultime case di via Toscana è finito.. mancano solamente da abbattere gli ultimi garage in cui erano state trovate nelle scorse settimane elevate quantità di amianto. I lavori proseguiranno anche durante il fine settimana probabilmente per recuperare i giorni scorsi in cui sono dovuti rimanere fermi. 

Gli abitanti della via non sono stati informati nemmeno di questo, ma la cosa non ci stupisce! 

Ricordiamo a tutti l’importanza di tenere monitorato l’andamento di questi cantieri e l’appuntamento per martedì prossimo per la cena di solidarietà in via Toscana!

LUNEDì 21 LUGLIO ore 18:38

Durante il fine settimana i lavori al cantiere di via Toscana non sono proseguiti. Durante tutta la giornata di oggi hanno provveduto a portar via le macerie dell’ultima palazzina abbattuta. I camion addetti ovviamente sono usciti dal cantiere tutti scoperti (giustificabile in parte per quelli bagnati dalla pioggia, ma non ha piovuto tutto il tempo in quantità tale da bagnare adeguatamente le macerie perchè non facessero polveri) e addirittura un camion è uscito senza targa.

L’abbattimento dei garage non è ancora stato effettuato, ma agli abitanti della via non sono state date nuovamente notizie a tal proposito.

Il cantiere di via Dalmazia rimane ancora fermo, nonostante la strada sia chiusa al traffico creando disagi e inquinamento alla zona, mentre il cantiere di via Roncadelle procede molto rapidamente. Ecco alcune foto di aggiornamento sulla situazione di via Roncadelle.

 

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×