NO TAVevo detto….te lo diciamo noi!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

toscana

A pochi giorni dall’inizio dei lavori dell’alta velocità nella nostra città ( previsto per febbraio 2014, almeno cosi’ era stato annunciato ) noi continuiamo a fare informazione e a cercare di avvicinare più gente possibile a sensibilizzarsi su cos’è la lotta No Tav. 
Sabato 25, con lo spettacolo di teatro NO TAVEVO DETTO, abbiamo voluto essere il piu’ vicino possibile alle persone che sotto tanti punti di vista e con sfumature diverse subiranno sulla loro pelle il passaggio della Tav a Brescia.

Siamo vicini agli abitanti di via Toscana, ai genitori della scuola materna Bettinzoli, a chi in quel quartiere vive e lavora. A oggi non ci sono ancora certezze ne’ sulla tempistica , ne’ sulla modalita’ di realizzazione della Tav .
I genitori della scuola giovedì 23 gennaio incontreranno il Sindaco Emilio Del Bono per sapere quale sara’ il loro futuro, se i bambini verranno spostati durante i lavori ed eventualmente dove, e se invece non vengono spostati quali misure il Comune intende adottare per la tutela della salute dei loro bambini.

Speriamo che possano ricevere risposte soddisfacenti e soluzioni accettabili. Noi intanto siamo ancora in attesa dell’incontro pubblico che il Sindaco aveva promesso di fare ( entro la fine del 2013…) insieme ai vertici di Italferr per spiegare alla citta’ ” gli eventuali benefici ” che la TAV portera’ con se.

Dubitiamo fortemente che ce ne siano.

AGGIORNAMENTO DI GIOVEDì 23 GENNAIO

Siamo stati informati da una mamma della scuola materna Mario Bettinzoli, che l’incontro tra i genitori e il sindaco Del Bono non si è svolto. La segretaria del sindaco che ha avvisato i genitori ha giustificato la disdetta dell’incontro dicendo che il Comune sta organizzando degli incontri informativi nel quartiere aperti a tutti la cittadinanza.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×